gadmel, dicono di noi, bme, db lighting

Dicono di noi… Perché BME del gruppo REI ha scelto GadMEL

Lo racconta Carlo Bartolino, Amministratore di BME, in una breve intervista

Logo BME s.r.l.

Carlo Bartolino, perché BME ha scelto S.I. Soluzioni Informatiche?

“Cercavamo qualcosa che ci desse la possibilità di gestire nel miglior modo possibile la nostra attività e la soluzione che mi è stata proposta da S.I. Soluzioni Informatiche era vantaggiosa in quanto il loro è un software gestionale fatto appositamente per il settore del materiale elettrico.
Vista l’esperienza vissuta anche da altri nostri colleghi, ci siamo convinti a sentire la proposta commerciale e a valutarne tutti gli aspetti. In funzione delle nostre necessità, la soluzione informatica propostaci con la versione in ASP e in Cloud è risultata essere quella ad hoc per le nostre esigenze”.

Come ha conosciuto S.I. Soluzioni Informatiche?

“S.I. Soluzioni Informatiche è una realtà conosciuta nell’ambito del settore del materiale elettrico e del gruppo REI, ed è attraverso quest’ultimo che è arrivata una proposta commerciale da parte degli interlocutori dell’azienda”.

Quali sono a Suo parere i vantaggi degli applicativi di S.I.?

“Conoscendo quelle che sono le problematiche del settore del materiale elettrico, posso dire che tutte le funzionalità del programma girano intorno alla gestione di questo settore particolare”.

Soddisfatto del processo di installazione?

“Sicuramente il processo di installazione è stato soddisfacente ed è stato seguito in modo particolare da me e dal personale specializzato di S.I. Soluzioni Informatiche che ci ha dato tutte le informazioni inerenti la gestione ordinaria e straordinaria del loro programma, il GadMEL appunto. Ma quello che mi ha colpito maggiormente è stato il rapporto che si è creato fin dal primo giorno con gli operatori di S.I. Soluzioni Informatiche che ci hanno dato tutte le notizie possibili e immaginabili e hanno risposto in maniera esaustiva e puntuale a tutte quelle che erano le nostre domande; questo, in un primo momento, è stato per noi un motivo di perplessità ma poi, utilizzando il software, ci siamo convinti che questa fosse la soluzione ideale per le nostre necessità”.

Per leggere l’intervista su Mercato Totale clicca qui.